Il quinto Segno dell’Auser presenta i risultati dello scavo condotto nel 2006 a Lucca, in Via San Micheletto, nel complesso di proprietà della Fondazione e della Banca del Monte di Lucca.

Curato da Giulio Ciampoltrini, con contributi di Michelangelo Zecchini e di Alessandro Giannoni, il volume è introdotto da Paolo Mencacci, nella duplice veste di Vicepresidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca, e di studioso di Lucca romana e medievale.

L’analisi dei dati di scavo e dei materiali è preceduta da una sintesi sulla storia urbana di Lucca romana (‘le metamorfosi’) arricchita anche dall’inedito rilievo di un settore – il più significativo – del teatro romano, opera degli architetti Belli, Panconi, Pommella.

Il volume esce grazie al fondamentale contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca.


ISBN 978-88-903785-2-2


L’indice


Premessa (Paolo Mencacci)

Introduzione (Giulio Ciampoltrini) 


Parte I

Giulio Ciampoltrini

Metamorfosi di una città romana.

Paesaggi urbani di Lucca dalla fondazione

alle media età imperialeCapitolo I. Nascita e formazione di una città

Capitolo II. Lucca in età augustea

Capitolo III. Crisi e restauri

Appendice. Nuovi materiali per il teatro romano


Parte II

Michelangelo Zecchini – Alessandro Giannoni

Lo scavo dell’area Banca del Monte di Lucca

in Via del Molinetto

Lo scavo (M. Zecchini)

I materiali (A. Giannoni)


Abbreviazioni bibliografiche